Video

“Un’ancora nella tempesta. Gesù di Nazaret nella storia”: La vita ebraica 1/5

Primo episodio della serie “Un’ancora nella tempesta”, con Gerardo Ferrara, scrittore, storico ed esperto di Medio Oriente, alla scoperta Gesù di Nazareth nella storia. La prima puntata è dedicata alla vita ebraica all’epoca di Cristo: leggi civili e religiose, usi e costumi, divisioni dottrinali, la preghiera e il Tempio di Gerusalemme, più volte distrutto e ricostruito, e infine raso definitivamente al suolo dai romani nel 70 d.C.

“Un’ancora nella tempesta. Gesù di Nazareth nella storia”: La terra di Gesù 2/5

In questo secondo episodio di “Un’ancora nella tempesta”, sul tema “Gesù di Nazareth nella storia”, ci trasferiamo virtualmente in Terra Santa. Gerardo Ferrara, scrittore, storico ed esperto del Medio Oriente, ci condurrà nei luoghi della vita di Gesù di Nazareth, luoghi carichi di un profondo significato simbolico per il popolo ebraico, dal momento che essi erano legati a profezie relative alla Storia della Salvezza e alla venuta del Messia.

“Un’ancora nella tempesta. Gesù di Nazareth nella storia”: Le aspettative messianiche del popolo di Israele 3/5

Nel terzo episodio della serie “Un’ancora nella tempesta” dedicato alla storicità di Gesù di Nazareth, si affronta il tema del liberatore d’Israele, meglio conosciuto come il Messia, annunciato svariate volte nelle Scritture ebraiche e che avrebbe liberato definitivamente il popolo d’Israele dalla schiavitù. Con Gerardo Ferrara, scrittore, storico ed esperto di Medio Oriente, identifichiamo il Messia che gli ebrei avevano atteso dalle loro antiche profezie e come Gesù di Nazareth sconvolse le loro aspettative.

“Un’ancora nella tempesta. Gesù di Nazareth nella storia”: La cronologia della vita di Gesù 4/5

Nel quarto episodio di “Un’ancora nella tempesta”, Gerardo Ferrara, scrittore , storico ed esperto di Medio Oriente, offre un breve riassunto della vita di Gesù di Nazareth, dalla nascita fino alla morte, segnalando che non solo gli ebrei attendevano un Messia, ma anche tra i pagani, nelle cui Scritture e tradizioni, oltre che in fenomeni naturali di cui erano attenti osservatori, era annunciato l’avvento di un Liberatore. Gerardo Ferrara chiarisce anche alcuni comuni dubbi circa Gesù Cristo e ci avvicina a quello che è il grande mistero della fede cristiana.

“Un’ancora nella tempesta. Gesù di Nazareth nella storia”: La storicità di Gesù e dei Vangeli 5/5

Possiamo affermare, in base a dati storici precisi, che Gesù di Nazareth è esistito? Sì, come illustreremo in questo quinto e ultimo episodio della serie “Un’ancora nella tempesta”, con Gerardo Ferrara, scrittore, storico ed esperto del Medio Oriente. Si farà riferimento a documenti importantissimi, che servono anche a far luce maggiormente su quanto spiegato negli episodi precedenti, e all’archeologia, citando alcune scoperte decisive che hanno permesso di identificare con esattezza luoghi legati a Cristo: il luogo della nascita, della condanna a morte, della crocifissione e della sepoltura, e molti altri legati ai suoi discepoli e ai Vangeli. I dati archeologici coronano lo studio intorno alla storicità di Gesù di Nazareth e dei Vangeli, completando la conoscenza che ci viene dai documenti storici ad oggi noti.

Intervista a Gerardo Ferrara per “Sulle Orme del Nazareno” sulla complessità della situazione storica, politica e culturale in Medio Oriente

In questo secondo episodio di “Un’ancora nella tempesta”, sul tema “Gesù di Nazareth nella storia”, ci trasferiamo virtualmente in Terra Santa. Gerardo Ferrara, scrittore, storico ed esperto del Medio Oriente, ci condurrà nei luoghi della vita di Gesù di Nazareth, luoghi carichi di un profondo significato simbolico per il popolo ebraico, dal momento che essi erano legati a profezie relative alla Storia della Salvezza e alla venuta del Messia.

“In quel tempo – Un viaggio in cinque incontri nell’ambito storico, politico e religioso dei Vangeli”

Le conferenze hanno avuto luogo tra il 2021 e il 2022 e sono state tenute da Gerardo Ferrara e P. Nicola Commisso C. O.

Intervista a Gerardo Ferrara, menzione speciale per il romanzo “L’assassino di mio fratello” sul tema del perdono – Secondo Concorso letterario Emanuele Ghidini

Intervista a Gerardo Ferrara per “ASRIE – Analitica” sulla situazione dell’Iraq contemporaneo dopo la visita di Papa Francesco

“La scuola di maglia” di Gerardo Ferrara: intervista all’autore

Donne e letteratura: intervista a Gerardo Ferrara in occasione della presentazione del libro “La scuola di maglia” a Valsinni, patria della poetessa Isabella Morra

Fulton Sheen: il significato della messa

Traduzione dall’inglese di Gerardo Ferrara

ASRIE Analytica intervista Gerardo Ferrara sulla questione palestinese

Panis Angelicus (international)

Questo Panis Angelicus è il risultato della collaborazione a distanza tra tre artisti dall’Italia, dalla Spagna e dagli Stati Uniti. Gerardo Ferrara (Piano); Ashley Bell (Soprano); Antón Armendariz (Tenore)

Come nasce un romanzo? Presentazione de “La scuola di maglia” di Gerardo Ferrara, Biella

“La scuola di maglia” presentato presso una prestigiosa libreria di Biella. Con il contributo di Benedetta Bondesan, Caterina Masso, Martina Pillepich

Presentazione de “La scuola di maglia”, Sant’Arcangelo (PZ)

Una presentazione accompagnata dalla musica e dalla voce di Matteo Pelle

Eugenio Corti: tra guerra e pace

Nell’ambito della serie di incontri I SERMONI DELL’ORATORIO SECOLARE presso la sala San Filippo Neri di Santa Maria in Vallicella (La Chiesa Nuova) a Roma il 12/4/2018 il Dr. Gerardo Ferrara tiene una conferenza dal titolo “Tra guerra e pace- Eugenio Corti, epopea di uno scrittore, di un uomo, di un cristiano”, dedicata all’autore de “Il Cavallo rosso”, libro come tutti quelli di Corti edito da Ares. In coda la citazione di San Filippo Neri di Renato De Caprio.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: