Il regno degli ultimi divenuti primi

Gerardo Ferrara

Al di là del mare e delle bianche vette dei monti, oltre i confini delle terre conosciute, posto al centro di una ridente valle irrigata da un fiume dalle acque limpide e cristalline, sorge un regno governato da una regina bellissima. La fama della di lei beltà si spande per tutto il mondo e ognuno desidera vederla almeno per una volta nella vita. I suoi abiti sono bianchi e splendenti più del sole, una cintura color del cielo le cinge i fianchi e sui piedi ha delle rose dorate.

Il regno di questa dolce regina, tuttavia, non è come gli altri.

La sovrana, infatti, ha come trono la dura roccia di una caverna utilizzata come discarica e, pur possedendo un castello maestoso, visibile da tutte le estremità della valle, oltre che dalle cime delle montagne, lei preferisce passare le notti all’addiaccio, in mezzo ai suoi sudditi più miserabili. Cosa ancor…

View original post 607 altre parole